www.geoindagini.eu
Indagini sulle murature

Tecnica per l’analisi della tessitura muraria allo scopo di verificare l’omogeneità e i difetti degli elementi strutturali. Il funzionamento dell’apparecchiatura si basa sulla propagazione di impulsi elettromagnetici applicati ad un mezzo solido.


La strumentazione invia, attraverso una antenna con funzioni di trasmissione, un segnale multifrequenza all’interno del materiale da indagare. Quando le onde incontrano sul loro cammino una discontinuità fisica, parte dell’energia incidente ritorna in superficie e viene acquisita dall’antenna con funzioni di ricezione, generando un impulso di forma simile a quello trasmesso ma distorto in frequenza e fase. Il risultato finale di un rilevamento è costituito da un segnale comprendente una serie di impulsi che rappresentano la successione degli orizzonti attraversati e la cui posizione dipende dalla velocità di propagazione delle onde nei materiali.

 

La profondità di indagine ed il livello di dettaglio dell'immagine radar variano al variare della frequenza di emissione del segnale.


Nello specifico si dispone di tre tipologie di antenna:

 

APPLICAZIONE

La strumentazione può essere usata in diversi campi applicativi:

In particolare si può: